La tecnologia della VMC (ventilazione meccanica controllata) è basata su un ventilatore a basso assorbimento elettrico e bassa rumorosità che, preleva l’aria a ciclo continuo dagli ambienti più umidi ed inquinati della casa, quali bagni e cucine, per essere espulsa all’esterno.

Aria fresca e pulita viene aspirata dall’esterno e dopo essere stata filtrata e portata in temperatura ambiente, viene inserita nuovamente nell’abitazione, attraverso una rete di tubazioni dedicate, recuperando così parte dell’energia termica dell’aria espulsa cedendola a quella in entrata. La VMC sostituisce quindi l’apertura manuale delle finestre attraverso un sistema di ricambio d’aria forzato, limitando al minimo lo spreco di energia.

http://www.alpac.it/it/news/2017/236/free-cooling-la-climatizzazione-naturale