Costruire in CLASSE A significa realizzare un ambiente in cui l’equilibrio energetico viene raggiunto attraverso la somma di vari fattori.
Primo su tutti l’utilizzo di tecnologie all’avanguardia nel campo delle fonti rinnovabili come pompe di calore, pannelli fotovoltaici, solare termico, riscaldamento a pavimento.
In secondo luogo la realizzazione di murature perimetrali, dotate di rivestimenti, isolamenti e serramenti che collaborano e concorrono a raggiungere un alto grado di efficientamento energetico e di comfort abitativo.
Una casa costruita di CLASSE A produce un immediato risparmio economico evidente nel relativo e consistente abbattimento dei costi in bolletta, inoltre ha la capacità di ridurre al minimo le emissioni di anidride carbonica preservando nell’immediato l’ambiente destinato alle future generazioni e migliorando la vita degli abitanti del territorio circostante.
Il concetto alla base del processo è nel far intervenire nelle varie fasi di utilizzo, la fonte energetica più performante per quello specifico scopo garantendo durante tutto l’anno un comfort termico di alto livello e un conseguente benessere psico-fisico per chi abita all’interno di un edificio in Classe A.